Apulia Innovation

Innovation Process, Research Centers and Enterprises
Apulia Innovation RSS   Apulia Innovation on Facebook   Apulia Innovation on Twitter
Articles > Updates > Europa 2015: 900.000 posti vacanti nel settore delle tecnologie dell'informazione e della comunicazione (TIC)

Europa 2015: 900.000 posti vacanti nel settore delle tecnologie dell'informazione e della comunicazione (TIC)

Published on 2013/3/7 (702 reads)



Europe Direct Puglia informa: Il presidente della Commissione José Manuel Barroso ha esortato le imprese europee del digitale, le amministrazioni pubbliche, i settori della formazione e dell'istruzione a unirsi in una grande coalizione per l'occupazione nel settore digitale, per contribuire a occupare i 900 000 posti vacanti nel settore delle tecnologie dell'informazione e della comunicazione (TIC) previsti in Europa entro il 2015.






Nonostante gli attuali livelli di disoccupazione, i posti di lavoro nel digitale aumentano ogni anno di circa 100 000 unità, ma il numero di nuovi laureati e di lavoratori qualificati nel campo delle TIC non riesce a coprire questo fabbisogno. Anche i vicepresidenti Neelie Kroes (Agenda digitale) e Antonio Tajani (Industria e imprenditoria) e i commissari László Andor (Occupazione, affari sociali e integrazione) e Androulla Vassiliou (Istruzione, cultura, multilinguismo e gioventù) hanno partecipato al varo della Grande coalizione tenutosi a Bruxelles, all'interno del processo promosso dalla Commissione per rendere l'Europa più competitiva.

L'Europa non può permettersi di non sfruttare opportunità d'impiego così rilevanti. L'annuncio può contare sul lavoro già condotto dalla vicepresidente Kroes in occasione del Forum economico mondiale di Davos, per raccogliere promesse iniziali riguardo a impegni concreti di offerta di nuovi posti di lavoro, tirocini, formazione, finanziamenti di start-up, corsi universitari gratuiti online e altro ancora, che si affiancano agli ulteriori impegni da parte di imprese tecnologiche, governi, educatori, parti sociali, fornitori di servizi per l'occupazione e organizzazioni della società civile.

Le promesse fatte in occasione del Forum economico mondiale di Davos sono state poi convalidate da 15 aziende e organizzazioni che hanno sottoscritto la Grande coalizione varata. Tra i primi impegni già concretizzati segnaliamo ad esempio l'Academy Cube (http://academy-cube.com/en), una nuova piattaforma di apprendimento online per i giovani, e un modulo di formazione di nuova concezione per installatori di reti energetiche intelligenti.

La Commissione sollecita impegni nei seguenti settori:

- formazione per colmare il divario tra domanda e offerta di posti di lavoro nel settore digitale - per assicurare che le competenze acquisite dai cittadini siano effettivamente quelle delle quali le aziende hanno bisogno;

- mobilità - per aiutare chi è in possesso delle competenze necessarie a recarsi dove sono richieste;

- certificazione - per rendere più facile certificare le proprie competenze, in qualsiasi Stato membro;

- sensibilizzazione - perché i cittadini sappiano che il settore digitale offre possibilità di carriera gratificanti e ben retribuite;

- metodi didattici innovativi - per migliorare e ampliare i nostri sistemi educativi e formativi e offrire a sempre più persone le competenze necessarie ad inserirsi con successo nel mondo del lavoro.

Il presidente Barroso ha, inoltre, invitato le organizzazioni a seguire l'esempio di chi ha sottoscritto le promesse iniziali. La Commissione ha sicuramente un ruolo da svolgere, ma azioni quali la formazione a partire dai bisogni delle imprese, la maggiore mobilità della manodopera, la certificazione delle competenze, il miglioramento dei programmi di studio scolastici e universitari, la sensibilizzazione e la creazione di un ambiente imprenditoriale più propizio alle start-up, richiedono l'impegno attivo di tutte le parti interessate. 

La Commissione sta inoltre avviando "Startup Europe", una piattaforma unica che riunisce strumenti e programmi di sostegno per cittadini desiderosi di creare e far crescere nuove start-up digitali in Europa. 

Link Box
http://euskillspanorama.ec.europa.eu/

Source
Sistema Puglia     





Tags: EU   ICT   Digital-Divide   Digital-StartUp   TIC  





  Send article

Other articles in this category
Bari zero Barriere: per una città più accessibile ai disabili
Molfetta: La resilienza delle comunità per anticipare le sfide future della salute
I tre working groups del XII Meeting Città Sane a Molfetta
A Molfetta il XII Meeting Nazionale Città Sane: Promozione della salute e nuovi stili di vita
Jail Art: quando l'arte entra in carcere
GIFT 2.0: parte dal turismo integrato l'Euro Regione Adriatico Ionica
Bari nuovo polo del turismo business
Save town, l'incubatore urbanistico per startupper pugliesi
Puglia regione pilota nello sviluppo dell'industria creativa
Apulia Film Commission: le politiche cinematografiche in tempo di crisi
Horizon 2020 al via con 15 miliardi di euro per i primi due anni
I cluster tecnologici regionali in rampa di lancio
Vendola: l'innovazione deve passare dai laboratori al territorio
FEMMINILE p l u r a l e, torna in strada a Bari per il progetto TOcCARE
La Russia punta a moda ed agroalimentare pugliese
Published on 2013/9/15
smartpugliaexpo.jpg

La Regione Puglia, protagonista nel ruolo di padrona di casa alla quinta edizione barese di Smau, l'evento più importante del settore ICT, ha presentato l'ecosistema innovazione del territorio.

 (Read All)
Published on 2013/9/1
10132_1117194776106_1414098844_30304983_7442182_n.jpg

Promotion of farms is closely linked to the situation of the territory. The most susceptible areas are multi-sector areas. Organic olive oil production in Italy has always represented a vital area with great historical and agricultural value. Organic olive farms are currently opening towards an eco-sustainable and multi-sector approach. Sustainability in olive tree cropping involves the adoption of integrated and organic farming strategies according to the farmers’ background and territory. 

The organic olive oil gains added value from additional certifications (DOP, IGP) as well as from the choice of new promotional and marketing strategies.

 (Read All)
Published on 2012/10/24
invito ws settembre.jpg

Il seminario “Il Seed Capital: regole e funzionamento”, in programma il 25 settembre a Foggia, organizzato dall'ARTI, è finalizzato al trasferimento di know-how operativo attraverso la presentazione e la discussione delle “regole del gioco”, dei meccanismi operativi che ne regolano l’applicazione, delle principali categorie di “attori” e di una selezione di casi concreti.

 (Read All)
Published on 2011/10/25
logo_media_haka.gif

Ventiquattro finalisti da tutta Europa, suddivisi in 12 start-up innovative e 12 realtà territoriali al servizio dello sviluppo tecnologico (incubatori, tecnopoli e BIC), a contendersi 6 premi finali. Sono i numeri della seconda edizione del DigiBIC Award - che si è svolta a Tolone, dal 15 al 17 giugno 2011 -, nell'ambito del convegno annuale del network europeo dei Business Innovation Centre (European BIC Network). A vincere la competizione nella categoria "Creative Marketing, breaking the rules fast" è stata Media Haka, una Start Up Italo-Catalana che si occupa di scienza delle reti e media digitali.

 (Read All)
Published on 2011/6/16
image_mini.jpg

Creativi, ispirativi e smart. Così EBN (European BIC Network), la rete che raccoglie gli attori territoriali dell'innovazione in Europa, vuole che siano i nuovi imprenditori hi-tech, ai quali è offerto il palcoscenico del Ventesimo Convegno Annuale del network (a Tolone dal 15 al 17 giugno 2011) per presentare i casi di successo, elaborare partnership e strategie. Tra i finalisti anche Media Haka, una Start-up italo-catalana, gazzella di Tecnopolis (Parco Tecnologico della Puglia).

 (Read All)
Published on 2011/6/12

In occasione di Ten10, la maratona Cyberpunk in programma a Roma il 9 ottobre 2010, il collettivo Hypermedia Punk ha presentato in anteprima "Hallucinated Journalism" una performance che mette in scena un dialogo tra "L’Artista" e il "Giornalista" in una dimensione spazio-temporale di cui si sono perse le coordinate.

TEN - cyberpunk performance art festival from TEN on Vimeo.

 (Read All)
Published on 2011/6/12

L'intervista di Apulia Innovation Equipe a Michel Maffesoli durante il Public Camp 2010 al Festival dell'Innovazione di Bari (1-2-3 Dic 2010).

 

 (Read All)
Published on 2011/1/21
transmediale_logo.png

In the  Haus der Kulturen der Welt - Berlin will take place, from 1 to 6 of February, one of the international festivals more sensible to the radical changes that distinguish the digital era: Transmediale.11. Media Haka will follow the berliner happening with the accustomed non conventional reportage traced and cast in real time on the platforms Apulia Innovation, Italian Innovation (already in Transmediale 2010) and Sardinia Innovation and on the major social networks.

di Pasquale Direse

 (Read All)